Ingrandisci testo A A A  |  Solo testo

Vieni a trovarci su Facebook

Gallerie

Circolazione Italia

DIVIETI DI CIRCOLAZIONE IN ITALIA PER I MEZZI SUPERIORI ALLE 7,5 T

 

GENNAIO 2015
Giovedì      1 Gennaio 08,00 22,00
Domenica  4 Gennaio 08,00 22,00
Martedì      6 Gennaio 08,00 22,00
Domenica 11 Gennaio 08,00 22,00
Domenica 18 Gennaio 08,00 22,00

FEBBRAIO 2015

 

Domenica  1 Febbraio

08,00 22,00
Domenica  8 Febbraio 08,00 22,00
Domenica 15 Febbraio 08,00 22,00
Domenica 22 Febbraio 08,00 22,00
MARZO 2015
Domenica  1 Marzo 08,00 22,00
Domenica  8 Marzo 08,00 22,00
Domenica 15 Marzo 08,00 22,00
Domenica 22 Marzo 08,00 08,00
APRILE 2015
Venerdì      3 Aprile 14,00 22,00
Sabato       4 Aprile 08,00 16,00
Domenica   5 Aprile 08,00 22,00
Lunedì        6 Aprile 08,00 22,00
Domenica 12 Aprile 08,00 22,00
Domenica 19 Aprile 08,00 22,00
Sabato      25 Aprile 08,00 22,00
Domenica  26 Aprile 08,00 22,00
MAGGIO 2015
Venerdì      1 Maggio 08,00 22,00
Domenica  3 Maggio 08,00 22,00
Domenica 10 Maggio 08,00 22,00
Domenica 17 Maggio 08,00 22,00
Domenica 24 Maggio 08,00 22,00
Domenica 31 Maggio 08,00 22,00
GIUGNO 2015
Martedì      2 Giugno 08,00 22,00
Domenica  7 Giugno 07,00 22,00
Domenica 14 Giugno 07,00 22,00
Domenica 21 Giugno 07,00 22,00
Domenica 28 Giugno 07,00 22,00

U novità del calendario 2016 è la semplificazione per la deroga che riguarda i trasporti a ciclo continuo, la cui domanda può essere presentata anche alla Prefettura della provincia di destinazione del trasporto, invece che solamente a quella di partenza, come avveniva fino all'anno scorso.
Inoltre, con il calendario dei divieti 2016 termina il periodo sperimentale della deroga per i trasporti combinati, che ora diventa strutturale. Inoltre, viene posto il limite di 150 chilometri in linea d'aria anche per i terminal ferroviari e per i coli veicoli a carico.Un'altra novità del calendario 2016 è la semplificazione per la deroga che riguarda i trasporti a ciclo continuo, la cui domanda può essere presentata anche alla Prefettura della provincia di destinazione del trasporto, invece che solamente a quella di partenza, come avveniva fino all'anno scorso.
Inoltre, con il calendario dei divieti 2016 termina il periodo sperimentale della deroga per i trasporti combinati, che ora diventa strutturale. Inoltre, viene posto il limite di 150 chilometri in linea d'aria anche per i terminal ferroviari e per i coli veicoli a carico.